fate volare

In giro per l’Italia in questo mese abbiamo visto come l’accoglienza può funzionare ed essere una ricchezza che non ha precedenti.

Abbiamo visto colorare le strade e le case, trovato orti sociali condivisi, calcio che unisce, cittadini che si fanno in quattro per andare controcorrente e mostrare che si può, fatiche che diventano leggerezze, progetti irriverenti e autoironici, abbiamo trovato parole come inclusione ed integrazione che iniziano a diventare cose.

Ci sono esperienza bellissime che vanno ripetute, allargate, espanse, ampliate, comunicate e fatte volare in alto.

Grazieee!

SalvaSalva

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *